NOTIZIE ASIANEWS 20 DICEMBRE 2010

Andare in basso

NOTIZIE ASIANEWS 20 DICEMBRE 2010

Messaggio  Admin il Lun Dic 20, 2010 11:50 pm

NOTIZIE ASIANEWS 20 DICEMBRE 2010

20/12/2010
VATICANO
Papa: nella riscoperta “del vero e del buono” si gioca il futuro del mondo
Nel discorso alla Curia romana, Benedetto XVI parla delle “grandi angustie” e delle responsabilità” per gli abusi dei preti e del Medio Oriente dove i cristiani “sono la minoranza più oppressa e tormentata”. Il relativismo negando l’esistenza di una realtà invisibile e di una verità oggettiva ha eliminato il riferimento al male e anche i valori condivisi su cui si fonda la società.

20/12/2010
IRAQ
Il Natale a lutto dei cristiani d’Iraq
di Louis Sako*
Per l’Iraq sarà un altro Natale all’insegna della massima sicurezza, dopo la raffica di attentati ai cristiani. Niente funzioni alla Vigilia, niente addobbi o cerimonie. Una comunità sofferente e decimata si prepara comunque a vivere il messaggio di speranza che arriva dalla nascita di Gesù sulla terra, perché “gioia e martirio sono sempre legati per i cristiani iracheni”. La testimonianza di mons. Louis Sako arcivescovo caldeo di Kirkuk.

20/12/2010
VIETNAM
Protestano i fedeli di Thai Nguyen, chiedono il rispetto della legge
di Joseph Dang
Da settimane sono accampati daventi agli uffici del Comitato del popolo per ottenere la restituzione del terreno illegalmente tolto alla loro parrocchia. Vogliono che sia applicato un decreto del Primo ministro che prescrive la restituzione dei beni dei privati presi dopo il 1991. E’ il loro caso. Una vicenda che sa di corruzione e che le autorità tentano di mettere sotto silenzio.

20/12/2010
INDONESIA
West Java, proibita la Messa di Natale ai cattolici di Bogor
di Mathias Hariyadi
Il decreto delle autorità vieta qualsiasi attività cristiana. Il pretesto è la mancanza di un luogo di culto adeguato, ma da anni i cattolici chiedono senza esito il permesso per costruirlo. C’è crescente intolleranza degli islamici radicali contro i gruppi cristiani.

20/12/2010
INDIA
Prete indiano massacrato da una banda: “perdono i miei aggressori”
di Nirmala Carvalho
Il sacerdote del Madhya Pradesh, aggredito nella notte del 16 dicembre da una dozzina di uomini armati di bastoni, è salvo per miracolo. Anni fa, nello stesso villaggio, una suora che compiva lo stesso lavoro di aiuto ai tribali illetterati, è stata pugnalata a morte. Padre Thomas: “Prego per chi mi ha aggredito, che il Natale porti luce nel suo cuore”.

20/12/2010
INDIA
I cristiani di Mumbai celebrano il Natale con un grande raduno. Invitati amici di ogni fede
L’evento è stato organizzato da “Dimensions”, un’associazione di professionisti e imprenditori cristiani e dalla Camera di commercio internazionale cristiana. Il card. Oswald Gracias: “La nostra città di Mumbai, così sconvolta dalla violenza, il nostro Paese destabilizzato da atti di terrorismo, il mondo intero anelano alla pace”.

20/12/2010
CINA – PAKISTAN - INDIA
Il successo di Wen Jiabao in Pakistan e i limiti della diplomazia cinese
Pieno successo per la visita di Wen in Pakistan: conclusi accordi economici per 24 miliardi di dollari e riaffermata l’amicizia tra i Paesi. Il premier era prima stato in India, ma New Delhi cerca fatti concreti, non solo dichiarazioni di amicizia. Per Pechino potrebbe non bastare una politica fondata solo sugli interessi economici.

20/12/2010
SRI LANKA
Caritas Sri Lanka per la Giornata internazionale dei migranti
di Melani Manel Perera
P. George Sigamony, direttore nazionale della Caritas, ha sottolineato l’importanza dei lavoratori migranti per l’economia del Paese. Ricordando i problemi che queste persone affrontano una volta all’estero: mancati stipendi, scarsa assistenza, molestie di ogni tipo. Come sottolinea mons. Swampillai, vescovo di Trincomalee-Batticaloa, quello dei lavoratori migranti “è un problema scottante” per il quale è necessario trovare presto soluzioni efficaci.

20/12/2010
MYANMAR
Tint Swe: “Il mondo è stanco delle dittature, anche di quella birmana”
di Tint Swe
Il grande dissidente birmano sottolinea il ruolo di Aung San Suu Kyi nella costruzione della democrazia in Birmania e avverte i militari: “Siete fuori dalla storia del mondo, Pechino e Delhi non rimarranno a guardare”.

20/12/2010
SINGAPORE – BHUTAN – NEPAL
L’arcivescovo di Singapore visita i profughi bhutanesi in Nepal
Oltre 50 mila sfollati sono bloccati da 20 anni nei campi al confine tra Bhutan e Nepal. Un’occasione per mostrare la vicinanza della Chiesa alle organizzazioni cattoliche, sostenute dai fondi dei cattolici di Singapore.

AsiaNews
20/12/2010

Via Guerrazzi 11
Roma, Italia

desk@asianews.it
www.asianews.it


Admin
Admin

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 16.12.10

Visualizza il profilo http://forummissionario.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum