Sudan, un anno dopo

Andare in basso

Sudan, un anno dopo

Messaggio  Admin il Mer Ago 22, 2012 4:06 pm

FONTE: MISSIO FAMIGLIA

Poco più di un anno fa nasceva il Sud Sudan. Da allora, con la separazione dal Nord, il nuovo Stato ha conosciuto non poche situazioni dolorose e problematiche sociali non completamente superate. Ce le racconta padre Luigi Cignolini, da tre decenni missionario comboniano a Port Sudan, nel Nord musulmano, sulla costa orientale, “più vicina” all’Arabia. Qui, i missionari Comboniani sono amati dalla gente e rispettati anche dai potenti, che hanno frequentato quasi tutti le loro scuole, di assoluta eccellenza nel contesto del tormentato Paese africano.
Vi proponiamo una breve intervista di Luciano Pegoraro e Roberto Pensa, del Centro Missionario Diocesano di Udine, fatta a padre Luigi che ci racconta la situazione attuale del Paese: la condizione dei profughi, delle famiglie e della Chiesa, tra ansie e speranze. L’articolo risale alla fine di maggio. Per saperne di più clicca qui:
http://www2.diocesiudine.it/pls/udine/V3_S2EW_CONSULTAZIONE.mostra_pagina?id_pagina=23215&rifi=guest&rifp=guest

Admin
Admin

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 16.12.10

Visualizza il profilo dell'utente http://forummissionario.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum